Quattro chiacchiere

Certo siamo messe proprio male…

53994f7bce3e8cbeb75ef8f619e6e5cb 

Se dobbiamo credere che la pubblicità rispecchia la nostra vita, devo dire che il quadro è demoralizzante.
Vediamo uomini che si spupazzano bellissime donne nelle auto o in una barchetta sotto i Faraglioni, uomini che non devono chiedere mai, e che se proprio sono distrutti da una notte di passione possono darsi una tiratina alle borse sotto gli occhi con il  roll -on.
Ovviamente girano in auto da sogno, soli, o tuttalpiù  con una bella stangona accanto, ad ammirare il panorama nel silenzio dell’abitacolo.

Destino diverso per noi, afflitte da perdite di ogni tipo e colore, peli superflui, pruriti intimi, dolori di ogni  origine e natura.
Sempre alle prese con i vestiti che non entrano (ma li hai mangiati i Kellogg’s?) o con pasticche dimagranti da ingurgitare di giorno e di notte, creme spalmabili sui punti difficili, capelli tinti, stinti, arricciati o lisciati.
Viaggiamo con  passeggini, biciclette e bambini urlanti, tutto ben incastrato in piccole utilitarie (ma perché loro da soli in auto grandissime,  e noi aggrovigliate  tipo Tetris con tutta la mercanzia?), ci diamo la carica con  un rito propiziatorio Mahori (giusto per impressionare le piccole belve, nella speranza che ci facciano almeno concentrare alla guida).
Se proprio siamo veramente in gamba riusciamo a preparare una merenda decente, o addirittura un pasto frugale. Magari con l’aiuto di cibi precotti e surgelati.

Menomale che possiamo almeno contare sul valido aiuto di Giovanna, che però, dopo averci verniciato la ringhiera, dà l’idea di volerci ripassare anche il marito. Chissà, magari è proprio lei, seduta sulla loro macchina, che si sta facendo portare ai Faraglioni…

A noi non resta che sperare in qualche prodotto che ci faccia passare il prurito…

¯¯“…siamo così, dolcemente complicate…” ¯¯

Annunci

6 thoughts on “Certo siamo messe proprio male…

  1. eheheheh…la vita vera (la donna e l’uomo veri) …tutt’altra cosa, eh!
    vabbè, ci incapricciamo un pò a vedere le stangone in tv, ci rifacciamo gli occhi con i fusti delle pubblicità, ma…ma restiamo noi stesse con le mille imperfezioni e le corse e gli affanni quotidiani.
    Mio marito, quando vide la mia faccia sognante mentre guardavo quella pubblicità di Dolce e Gabbana, disse stizzito : “Che guardi? E’ gay!”. Anche gli uomini normali si incapricciano di un pò di invidia…
    🙂

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...