Poesie, frasi celebri, racconti · Quattro chiacchiere · Senza categoria

Il valore di un sorriso

Donare un sorriso rende felice il cuore.
Arricchisce chi lo riceve senza impoverire chi lo dona.
Non dura che un istante  ma il suo ricordo rimane a lungo.
Nessuno è così ricco da poterne fare a meno,
né così povero da non poterlo donare.
Il sorriso crea gioia in famiglia, dà sostegno nel lavoro
ed è segno tangibile di amicizia.
Un sorriso dona sollievo a chi è stanco
rinnova il coraggio nelle prove e nella tristezza è medicina.
E se poi incontri chi non te lo offre sii generoso e porgigli il tuo:
nessuno ha tanto bisogno di un sorriso come colui che non sà darlo.

                                                                                                P. Faber

 

Annunci

12 thoughts on “Il valore di un sorriso

  1. Ciao, l’avevo letta in ospedale, era appesa alla parete di una stanza, è vera anche se ultimamente non ho molta voglia di sorridere né agli altri e tanto meno a me stessa…Buona domenica

    Mi piace

  2. Cara @Accantoalcamino …. non hai molta voglia di sorridere ?!?!?
    Càpita, sai …. a chiunque, ed indipendentemente dal fatto che esista o meno una causa reale, una preoccupazione che ci assilli …. e talvolta senza motivazioni concrete ci afferra una malinconia che sembra non finire mai, o un dolore che ci serra nel veder soffrire, più che noi stessi, chi più di noi stessi amiamo !
    Lo chiamano alcuni, il “mal di vivere”, ed affonda le sue radici nella nostra crudele precarietà !!!
    Ma sò, sebbene con sapienza “precaria ed errante”, che in questi momenti non ci danneggia il pensiero di un amico/amica che, quantunque lontani, pensino a noi ed alle nostre ambasce …. e talvolta quel pensiero dolce ci giova non poco !!!
    Così, mi associo alla nostra @Rossana ed auspico anch’ io che la vita torni “subito” a sorriderti : sai, ora che il tempo peggiora, è bellissimo e dà un rasserenante “calore interiore che attenua le pene”, il tenere un caminetto acceso …. ce l’ accendi Tu ??? 🙂
    Ti regalo, frattanto, una poesia che scrisse un mio concittadino ( Angelo Salustri, detto “Trilussa” ) che fa così, se ricordo bene quei saggi versi in romanesco :

    La strada è lunga ma er deppiù l’ ho fatto
    sò ‘ndove vado e nun pe pijo pena …
    cj ho ‘r core in pace e l’ anima serena
    der savio che s’ ammaschera da matto !

    Se me frulla un pensiero che me scoccia
    me fermo a beve e chiedo ajuto ar vino,
    poi me la canto … e seguito er cammino
    cor destino in saccoccia ,

    Un abbraccio ….
    @Bruno

    Mi piace

    1. Grazie davvero, il prossimo post mi permetterò di condividerla con tutti.
      Hai detto bene: il male di vivere, probabilmente lo strascico di un’infanzia malvissuta ed incompleta.
      sai cosa faccio? Accendo il camino e vi invito tutti a mangiare una fetta di torta..di fichi, vi va?

      Mi piace

    2. Anch’io, nonostante sia fondamentalmente allegra, ho dei momenti di crisi. Spesso anche immotivata, una tristezza che mi assale per giorni e che non so bene da dove arrivi. Penso che si tratti solo di accumulo di stress. A me fa molto bene un bel pianto liberatorio. Mezz’ora di singhiozzi e poi riparto come se niente fosse successo.

      Mi piace

  3. L’ ideale, sarebbe “pizza” bianca ( quella che fanno i fornai, condita ad olio e sale, sottile e ben cotta, morbida-croccante, calda …. dalle parti vostre, come la chiamano ? ), fichi “neri” belli grandi e prosciutto ‘stagionato e grasso’ …. una delizia ‘ell uommene …. un ritaglio di paradiso anticipato e raggiungibile … :mrgreen:
    Ma, cara @Accantoalcamino …. a @PennelliRibelli, che vogliamo “tassativamente” fra noi a “cum-dividere” sapori e memoria, diglielo pianissimoooooo ….. lei s’ è messa a dieta, ed è bene che …. ehm …. venga con noi a sbocconcellare quella delizia antica …. ehm …. di nascosto !!! 🙂
    @Bruno

    Mi piace

  4. Di me ?!?
    Più sadica di me ?!? 😯
    Beh … ci vorrebbe pochissimo, ad essere più sadico di me ….
    Ma … ehm … sono sadico solo perchè amo “pizza, fichi e prosciutto” e mi piace l’ idea di mangiarmelo con te e con @Accantoalcamino … ?!?
    La bilancia ?!?!?
    La tarocchiamo ! 🙂
    Il Generale @Diemme ?!? 😯
    Non glielo andiamo mica a raccontare, eh ?
    La segretezza è un obbligo fra amici, nò ?
    Del resto, “semel in anno licet magnare” …. e quale migliore occasione, per farlo, se non insieme ad amici ? 🙂

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...