Country e Decorative Painting · Senza categoria

Ogni promessa è debito

Questa settimana sono stata un po’ primula rossa. Mi avrete data per dispersa e vi chiedo scusa. Il fatto è che sono stata piuttosto impegnata. Come suonava la canzone di Rabagliati: “E’ primaveraaaa, svegliatevi bambineee…” si sono svegliate davvero e hanno ricominciato per fortuna a fioccare ordinazioni; altre fatine in feltro ma  in versione estiva, altri lavoretti in feltro, altri lavoretti in legno. E se i lavoretti in feltro ve li farò vedere domani, e quelli in legno una volta portati a termine (come sono leeeentaaa!),  adesso voglio mantenere la promessa che ho fatto alla mia cara Nives. Ecco, questo è il nuovo progetto del corso country, per le lezioni che si terranno dopo Pasqua. Si tratta di un accessorio per la cucina, dotato di una piccola lavagnetta per scrivere vari appunti col gessetto…
Sono proprio orgogliosa di questo nuovo oggetto perché partendo da una sagoma pretagliata ho creato da sola il progetto, realizzando prima il disegno e poi l’oggetto, a cui ho poi creato la piccola lavagna con un prodotto apposito.
Alla fine è uscito questo:

Che ne dite?
Adesso mi piacerebbe realizzare il pattern, cioè una scheda con il disegno e la tabella colori, e come fanno altre, poterlo vendere a chi volesse realizzare questo progettino.
E fare così un altro passetto in avanti…

Annunci

27 thoughts on “Ogni promessa è debito

  1. Concordo con la nostra @Silvia : sei davvero brava @Rossana, e mi auguro che molti/molte acquistino il tuo delizioso progetto, che riproduce la “casa dei nostri sogni” ! 🙂
    Inoltre, credo che questo tuo lavoro non esclude l’ altro ( il “portachiavi” ), in quanto sono utili entrambi ed entrambi recano la stessa impronta dei tuoi “pennelli(poco)ribelli(ma tanto)belli” !!!
    Un abbraccio … e a presto !
    @Bruno ….

    Ehmm …. @Rossy, scusa la mia scelta del romano @Claudio e non del toscano @Narciso Parigi ( pur bravo … ), ma @Villa è @Villa …. ed io sono romano ! 😀

    Mi piace

    1. Ti ringrazio Bruno, spero anch’io di poter iniziare anche a vendere qualche progetto (anche se prima devo farne 😉 ). Anch’io penso che avere in casa un oggetto realizzato da un’amica (anche se virtuale) possa farcela rimanere in mente (e strapparci un sorriso ogni tanto), e quindi anche per me è un piacere sapere che qualche mio oggetto possa rimanere a qualcuno che conosco.
      p.s. Ovviamente è comprensibile che la tua scelta ricada sul grande Claudio Villa, anch’io ne apprezzo la bravura, le mie preferite sono Granada e la sua interpretazione di “Un amore così grande” (ma non paragonabile alla superba versione di Mario del Monaco).

      Mi piace

  2. Ma grazie Rosanna…!!!
    Questa lavagnetta è davvero quello che pensavo per la nuova casa di mia figlia!
    Ne ha urgente bisogno ma…sopratutto, piacerà tantissimo a lei e ai bimbi!
    E’ davvero un’amore….ma dimmi, come devo fare per acquistarla???

    Vivissimi complimenti, davvero! Sei bravissima!

    Nives

    Mi piace

      1. Eccola qui nelle mie mani! Sono appena stata a ritirare la “Casetta con glicine”.
        E’ davvero deliziosa! Non mi ha strappato solo un sorriso, anzi, ho provato tanta dolcezza…guardando quel glicine, che fa da cornice, e amorevolmente ricorda le cose da fare.
        Sai Rosanna, nella casa dei sogni di Alessandra (mia figlia), c’è sempre stato il glicine.
        Quando finalmente realizzerà il suo sogno, non mi dimenticherò di regalarle la pianta vera….
        intanto, (visto che per ora è in affitto), penso sarà felice del simpaticissimo pensiero!

        Sei bravissima Rosanna!
        Grazie…PER TUTTO!!!

        Nives

        Mi piace

    1. @Pennelli Ribelli, io non sapevo che vendevi i tuoi capolavori 😦 se non ti è difficile mi potresti (via email) dire quali sono le “COSE” che si possono comperare? Un bacione.

      Mi piace

  3. Sono certo @Rossana che li venderai, i tuoi cari lavori, così come son certo che, chi li acquisterà, vedendoseli fra le mani, odorandoli e toccandoli, ne gioirà, sia per l’ accuratezza artigianale dell’ oggetto, sia per la memoria amica che, quello stesso oggetto, gli/le susciterà ! 😀
    Quanto al ‘romano’ @ClaudioVilla, ti confesso che a me ‘romano’ piace il cantante “stornellatore” fino ai primi degli anni ’50 ( fra cui, appunto, “Firenze sogna” ), poi – quando si mise a fare il “tenore mancato” – non mi piacque più granchè .
    @Del Monaco, invece è da me adorato …. e lo ritengo il più grande Tenore mai ascoltato e visto, se si tiene conto del suo repertorio “irripetibile” ( pensa ad @Otello, o all’ @Andrea Chenier, o all’ @Aida, o alla @Norma, o al repertorio wagneriano … ) e del fatto che il melodramma ( dal greco mèlos = canto + dramma = azione scenica ) è “recitar cantando”, e l’ immenso @Del Monaco, oltre ad avere una voce prodigiosa ( toni acuti irraggiungibili, toni medio-bassi eccellenti … ), possedeva un arte di recitazione che “pochi attori hanno sul palcoscenico” ed essendo stato, bontà della Natura, un bellissimo uomo … non ebbe mai bisogno nè di parrucche ( aveva capelli folti e ondulati ), ne di panciere per assottigliarne l’ adipe : gli bastava essere se stesso !
    Quando la malinconia mi prende, mi basta ascoltare una romanza, o una vecchia canzone napoletana classica cantate e recitate da lui, perchè tutto mi passi, portato via, o meglio reso inefficace dall’ emozione che questo immenso Tenore mi fà tuttora provare .
    Questa che ti linko, @Rssy, è la mia preferita : è una vecchia sua incisione ( senza alcun trucco o orpello scenico … ) di “Nessun dorma” …. che hanno cantato ad oggi cani e gatti ( eperfino @AlBano …. pensa Tu ), e dimmi poi cosa fu, quando la cantò lui ! 😀
    @Bruno …

    Guarda, amica mia, “questo toscano” bello ad ogni sua età, ammirane lo sguardo “da grandissimo attore” ….. e senti i toni alti dove, senza l’ aiuto di un respiratore ad evitare l’ asfissia, riesce ancora a controllare la sua voce ( che non urla mai … ma perfora come un raggio ‘laser’ ) e a modularla, armonizzandola nel canto !
    Fra le canzoni napoletane che pure cantò … la mia preferita, in assoluto, è questa ….

    Mi piace

  4. Ciao Rossana, non ho i commenti in moderazione, è WP che fa stranezze, molti li recupero dallo Spam 😦 Per “quella cosa domani ti mando l’indirizzo 🙂

    Mi piace

  5. Cara Rossana…finalmente ho le foto della “casetta” di Alessandra-mia figlia!
    Non riesco a passare sul Tuo blog, nemmeno una! Nemmeno con copia-incolla!
    Dovrò aspettare aiuto. Mi dispiace!.
    Per ora ti abbraccio forte!
    Nives

    Mi piace

  6. Prova così: carica la foto nella galleria del tuo blog. In basso esce un indirizzo http di riferimento a quell’immagine. Fai Copia. Poi vieni qui da me, apri un commento e inserisci questo tag [img]incolla
    qui l’url che hai copiato da te[/img]
    Se copi e incolli bene fra quei due tag, dovrebbe funzionare.

    Mi piace

  7. Giorni fa Nives mi ha inviato la foto della nuova collocazione di questa casetta. L’ha regalata a sua figlia, che l’ha sistemata così:

    Direi che meglio di così non potevo sperare per la mia “creatura”. E a proposito di creature, mi ha raccontato che i suoi due nipotini si litigano lo spazio per scrivere sulla lavagnetta, e che per mettere pace, è stato stabilito che ci potranno scrivere “a giorni alterni”.
    Grazie Nives di avermi mandato la foto e di avermi raccontato questo piccolo, simpatico aneddoto familiare. 🙂

    Mi piace

  8. Scusa il ritardo Rossana! In questi giorni sono stata spesso fuori casa!
    Vedo ora che mi avevi lasciato istruzioni per passre la foto, ma poi ti sei rassegnata e l’hai fatto Tu! Grazie mille! Comunque…le istruzioni sono sempre buone…no???

    Grazie ancora! E complimenti, per le delicate e simpatiche opere, che sempre sai realizzare!

    Un abbraccio

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...