Pittura · Senza categoria

Non tutte le ciambelle riescono col buco

Vedendo questo video su youtube, mi sono detta che mi sarebbe piciuto provare a rifare quelle rose, in fondo non sembravano difficili.
Già…non sembravano…

Eccomi, dopo terminato le foglie, che effettivamente sono state abbastanza facili da fare. Ecco la postazione: Cavalletto, tela, e…pc con video caricato, seguito foglia per foglia 🙂

Non altrettanto si piuò dire delle rose, il colore si mischiava troppo, la direzione delle pennellate non produceva lo stesso effetto, tutto si soprammetteva troppo…ecco qua il risultato finale, assolutamente da correggere.

 E che dire dei boccioli aggiunti di mia sponte, per “rifinire”  il tutto?  Raccapriccianti è un eufemismo… 😉

Tra il dire e il fare….

Annunci

10 thoughts on “Non tutte le ciambelle riescono col buco

  1. Io non le trovo per niente così brutte…..le hai fatte tue, sono diverse dall’originale ma comunque molto belle, le hai personalizzate! Buona serata Rossana!

    Mi piace

  2. Epperchè poi, @Rossana, questa ciambella non sarebbe riuscita col buco ?!? 😯
    Ah …. la tua modestia ( sincera …. ) che ti porta a sminuire il tuo talento semplice ….. a me piace tantissimo quest’ altro tuo “lavoretto” !!!
    E se pensi che io sia troppo complimentoso – da @Cavaliere Errante a @Dama – sbagli di grosso, io mi limito a dare a @Cesare quello che appartiene a @Cesare ! 🙂
    E’ vero, tuttavia, che quasi mai l’ artista è soddisfatto del risultato : lui/lei …. confronta sempre l’ opera creata col sogno che l’ ispirò ….. e non sempre il sogno s’ avvera . E’ documentato che @Leonardo rivedesse e ritoccasse la sua immortale @La Gioconda ….. finchè fu in vita !

    Mi piace

  3. Vi ringrazio tutti per l’incoraggiamento e l’apprezzamento, ma più che farle mie, direi che le ho fatte…male! Vedete, se avessi voluto farle così vi darei ragione ma siccome io volevo farle come quelle, il fatto che sono diverse (e peggiori) non è un pregio ma un difetto. Mi viene in mente un discorso che facevamo a pittura, riguardo alla cosiddetta “interpretazione dei pittori”. Io sono per la pittura iperrealista, quasi fotografica, mentre alcune altre compagne sono più impressioniste. E quindi io dicevo che il fatto dell’interpretazione a volte è un’alibi quando non si sanno fare le cose come sono in realtà. Vi racconto questo aneddoto (che forse ho già raccontato a qualche parte, ma sai, l’arterio… 🙂 ): un pittore che abita vicino a casa mia, che dipinge dal vero, un giorno stava dipingendo una fontana e una signora si avvicinò a guardare e gli disse: “ma è storta!” e lui: “io la vedo così, e poi, io faccio il pittore mica l’architetto!”. Complimenti per la battuta pronta ma secondo me quel che è dritto va fatto dritto, sennò non è interpretazione, è incapacità 😉

    Mi piace

  4. @Bruno: hai ragione, spesso nel confronto con la realtà ne esco perdente e a me brucia, ma tanto, il fatto di non essere capace di rendere le luci, i colori, le forme così come sono dal vero. Forse è per questo che dovrei davvero iniziare a dipingere di fantasia, cosicché non avrei confronto da fare e sarei, FORSE, più soddisfatta del risultato ottenuto.

    p.s. sapessi che p***e faccio alle mie compagne di pittura mentre dipingo, se qualche particolare non viene come voglio inizio a mugugnare a stonfiare e a lamentarmi, finché qualcuna non mi richiama all’ordine!

    Mi piace

  5. Sarà che io a disegnare e dipingere proprio non son brava,a me sembrano bellissime.Forse l’unica cosa è che il colore dei bocci è troppo cupo rispetto alle rose.Ma sei molto brava!

    Mi piace

  6. Certo che sei severa ed esigente con te stessa, io le trovo perfette ma lo so come succede, le nostre “creature” devono essere perfette ai “nostri” occhi.

    Mi piace

  7. Sapessi fare io un dipinto così!
    Giustamente tu che sei capace, cerchi la perfezione e non essere soddisfatti di un proprio lavoro significa predisporsi al miglioramento. Ciò non toglie, però, che le tue rose sono molto belle.

    Mi piace

  8. Se un raggio di luce arrivasse a sfumare i boccioli….se al tuo cuore giungesse il profumo di un mazzo di rose….oh…come sarebbe tutto così reale!

    Sei bravissima Rosanna, ma forse sei Tu…a non esserne convinta!

    Un caro abbraccio

    Nives

    Mi piace

  9. Rossana cara, non conoscendo la tecnica, posso dirti che la tua riproduzione è perfetta. Ma conoscendoti … e ricordando la famosa ballerina …

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...