Piccoli inconvenienti quotidiani · Quattro chiacchiere · Ridiamoci su · Schegge di vita · Senza categoria

Interferenze inopportune, ovvero: chi non sa, s’informi PRIMA!

L’altro giorno Maurizio mi telefona dal campo, il che presuppone due cose: o è scappato il cane, e bisogna andare a ricercarlo, o gli serve qualcosa e bisogna portargliela. In ogni caso, quasi sempre è una rogna. Vi immaginerete il mio pensiero quando ho sentito lo squillo e ho visto il suo nome sul display: mmmmhhh, ora cosa c’è?!?!?!
Ecco.

M- C’è qualcuno che può portare qui la macchina fotografica?
Io- E’ urgente?
M- Si, è in corso un tentato omicidio e lo devo documentare prima del salvataggio, ma fai presto!
Io- Come un tentato omicidio, ma sei sicuro?
M- Sì, dei rospi stanno cercando di soffocarne un’altro, lo stanno stritolando.
Io- Ma sei sicuro che non stiano accoppiandosi?
M- Si, si, vedessi! Lo stanno proprio strizzando di brutto!
Io- Ti mando Simone (furba eh?!?!)
Tornano con tutta la documentazione fotografica.
M- Guarda, qui è dove quei due stanno stritolando quello più grosso:

M- E questo è il rospo che siamo riusciti a “salvare”:

Simone -Sapessi che fatica per staccarli, non ne volevano proprio sapere…gli stavano spappolando gli organi, la pancia era tutta molliccia!

Dopo ricerca su Internet sul perché di quel comportamento abbiamo scoperto che:

-“(…)E’ facile trovare diversi maschi di rospo comune che tentano di accoppiarsi con una stessa femmina formando dei grandi agglomerati.

L’accoppiamento del rospo è di tipo ascellare vale a dire il rospo maschio stringe femmina abbracciandola da dietro e la feconda per mezzo dei pollici che si inseriscono nella cavità ascellare della femmina inseminando le 5000-7000 uova. Una volta fecondate vengono deposte nei  laghi, stagni, fossi, grandi pozze e ruscelli con acqua abbastanza chiara e tranquilla vale a dire con lento movimento (….)” (Fonte, con video: http://www.elicriso.it/it/animali_regno/bufo_bufo/#riproduzione)

Siparietto seguito al video:

Simone – Con i pollici…ma ti rendi conto? Sai se anche per noi fosse così? Ti presenti a qualcuno: “Ciao, come va?” gli dai la mano e zac! Fatta la frittata.

Io- Già, sarebbe un guaio…

S- E come anticoncezionale basterebbe mettersi i guanti! Ma sai d’estate che sofferenza?

Io- Muahahahah! 😀

S- Povere bestie,  ecco perché, dopo il “salvataggio” la rospa aveva questa faccia…

Ecco cosa si intende quando si dice “coito interrotto” 😉

Annunci

10 thoughts on “Interferenze inopportune, ovvero: chi non sa, s’informi PRIMA!

  1. Ah ah ah ah ahhh …. 😆
    @Charly the Prence, eh ?!?
    Ecchetti vuoi baciare …. lui, o meglio Her Majestic’s The First Son ….. lo baciò @Camilla 😯
    and by that kiss, per @Egli …… fu subito sera !!! 😦
    Come dire …. NO KISS NO TRONE ! :mrgreen:

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...