Lavoretti di tecniche varie · Senza categoria

Aria di Provenza in casa!!

Premessa:

Sono incostante da sempre, fa parte del mio dna. Ogni tanto, specialmente al cambio di stagione, sento smania di rinnovamento. E non dò e non mi dò pace finché non stravolgo qualcosa (a parte la vita a chi mi sta intorno 😉 ).
Qualche mese fa, in uno di questi periodi, guardo Maurizio e…

Io – Sai? Vorrei cambiare il look alla cucina. Vorrei togliere la porta, che tanto sta sempre aperta, togliere il termosifone, che tanto sta sempre spento visto che la cucina è già calda di suo e al posto di quello metterci una credenza bianca un po’ shabby che ho visto all’Ikea…e poi, tutti gli accessori lilla. Ecco, la voglio fare PROVENZALE!

M (per la serie bastardi dentro”) – Provenzale eh? Bah, a me basterebbe PULITA, ma se dici che provenzale è meglio… 😀

Comunque, detto fatto, ora la cucina è abbastanza provenzale, per il pulita faccio il possibile, con alterni risultati.

Fine premessa.

Come si sa, il ciabattino esce con le scarpe rotte, e io che sono sempre in fermento creativo, non faccio niente per me. Chi viene a casa da me, si vedrà servire il caffè su un vassoio ovale di acciaio inox con i manici a ghirigori che mi regalò mia suocera il dì dei fichi… questo tanto per fare un esempio.
Ma per festeggiare la cucina provenzale ho deciso di farmi un portasacchetti. Quello di prima, in plastica, era ormai rotto e quindi mi sono decisa. C’è voluto un po’, visto che il cucito non è il mio forte, ma alla fine il risultato è dignitoso. Ho usato una di quelle simpaticissime faccine che avevo comprato già pronte, l’ho imbottita e l’ho montata su un “vestitino” che le avevo cucito. Eccola qua:

PortasacchettiLilla

sto ancora pensando se aggiungerle le braccia, ma mi piace anche così! Ora le serve un nome, mi aiutate?
p.s.
Il commento di Simone, quando ha capito a cosa serve, è stato: “Ah, è un caca-buste!!” Quando si dice la finezza…

Annunci

21 thoughts on “Aria di Provenza in casa!!

  1. Simpatici davvero i tuoi!!!!!! hahahahaha, io gliele farei le braccia…..così sembra incompleta…….per il nome non ho molta fantasia….ma visto che il vestitino è viola…..Violetta ad esempio 🙂

    Mi piace

  2. Smaniosa di rinnovamento, stravolgente e …. ehm …. al dunque “incostante” ?!?
    Tuuuuuuuuuuuu …. ( nò, non è la sirena di un ferry-boat …. è un “TU” prolungato per la sorpresa ), @Roxy ?!? 😯
    Beh …. visti gli esiti della cucina razionalizzata e ‘provenzale’, EVVIVA L’ INCOSTANZA ! :mrgreen:
    Ps. A chi per “più provenzale” intenda PIU’ PULITA …. metti la scopa in mano e gli strofinacci e i detersivi che s’ usano in cucina …. vedrete : ex pluribus pulentibus, melius venit cucina ! 😀
    “Caca-stracci” ?!? 😯
    Quella pupacchiotta così utile ???
    Naaaaaa …. pussa via, mooolto meglio @Violetta, con o senza braccia !!! :mrgreen:

    Mi piace

    1. Si, incostante all’ennesima potenza. Ogni tanto scambio la posizione dei mobili, versione estiva, versione invernale….ma col disordine è una battaglia persa! Maurizio (sant’uomo) per la verità si dà parecchio da fare con la scopa e gli strofinacci, e devo dire che pulisce pure meglio di me, anche se per quello non ci vuole molto…ma lui lavora tutta la giornata non è che si possa chiedere più dell’onesto, no??!?! 🙂

      Mi piace

  3. “…..devo dire che pulisce pure meglio di me, anche se per quello non ci vuole molto…ma lui lavora tutta la giornata non è che si possa chiedere più dell’onesto, no??!?!” …… 😯
    Beh, @Roxy, se @Mau è tale …. ed è pure affettuoso con te, non puoi di certo chiedergli di più, anzi …..
    SANTO SUBITO !!!! :mrgreen:

    Mi piace

      1. Dunque mi allieta, questo tuo allinearti alla mia istanza che – alla luce di quanto Tu hai ammesso – mira al SANTO SUBITO per @Mau, lavoratore indefesso che non trascura, nè le pulizie della casa nè il ricambiato affetto per la sua compagna ! 😀
        Tuttavia …. mia cara @Rossana, d’ accordo il disordine caotico, che è il segno evidente della tua natura d’ artista e trottola del cambiamento, ma – per usare il fine eloquio dell’ on. @dipietro – CHE CI AZZECCA, ove all’ ospite gradito Tu voglia offrire un caffè, “quel” vassoio ovale in inox con manici che, al tempo dei fichi, ti regalò tua suocera ?!? 😯
        Eh …. se dovessi passare da te, minimo mi aspetterei un vassoio d’ argento lavorato ‘a sbalzo’, impreziosito con brillantini autentici e munito di manici d’ avorio istoriato, appartenuto a Luigi XVI … supporto a ‘tazzine da caffè’ di raffinata e antica porcellana di Sevrès, no ???
        Eccheccacchio …. quel vassoio in inox, visto il tempo in cui ti fu donato e da chi, tutt’ al più lo potresti usare quando, Tu e @Mau, ci dovreste supportare, nell’ occasione di una visita della tua suocera, una bella offerta di “fichi secchi” da porgerle …. magno cum gaudio ! :mrgreen:

        Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...