Fra me e me · Mangiare per vivere, non vivere per mangiare! · Quattro chiacchiere · Schegge di vita

Per tutto il resto c’è Mastercard…

Ieri per strada incontro la ex pediatra di Gabriele, che non vedevo da circa un anno:

-io, camminando verso di lei : “Buongiorno Dottoressa!”

-lei, camminando a sua volta e finendo di parlare al cellulare: “Buongiorno, ma non l’avevo riconosciuta E’ COSI’ MAAAGRAAA!!!”

Non credevo che  in vita mia  avrei mai sentito qualcuno pronunciare queste tre parole rivolte a me.

E se non sono soddisfazioni queste…. 😀

Annunci

6 thoughts on “Per tutto il resto c’è Mastercard…

  1. Ah ah, come ti capisco! Ora non ho tempo di fermarmi, ma ho una storia da raccontarti su una tizia che è dimagrita solo perché aveva cambiato vita (lasciato il marito, aveva trovato alloggio solo a un ottavo piano senza ascensore) e si rese conto di quanto era successo solo quando, misurando un vestito a una signora in carne, si è sentita apostrofare: “Voi magre non li riuscite a capire i problemi che abbiamo noi!”.

    Mi piace

    1. Io invece non avrei potuto resistere un giorno solo senza pesarmi. Invece mia sorella, limitandosi ma senza fare una dieta specifica (beata lei che ce la fa) è dimagrita tanto (io credo oltre 20 chili), ma non si saprà mai perché lei rifiuta di pesarsi. Dice che sarà dimagrita abbastanza quando le staranno bene i vestiti che portava “da magra”. E poi dicono che la curiosità è femmina! 🙂

      Mi piace

    1. Silfide poi, non lo sono davvero. Infatti dico sempre che a quelle tre parole “come è magra” dovrebbero aggiungere queste altre tre: “rispetto a prima”. Altrimenti chi sente potrebbe prenderli per matti 😀

      Mi piace

  2. Grazie Silvia. Proprio oggi riguardavo le foto delle vacanze in montagna di due anni fa. Lì avevo toccato il massimo storico. Fu dopo quelle vacanze che maturò la consapevolezza che era ormai “troppo”, ed era ora di correre ai ripari. Fu da lì che iniziò il tentativo di dieta che feci in comune con Diemme, ma che per me fallì. Riguardando quelle foto non riuscivo a capire come ho potuto arrivare a tanto, ma contemporaneamente mi sono sentita fiera di avercela fatta a rimediare adesso, seppur col rimpianto di averlo fatto con così tanto ritardo.

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...