Fra me e me · Quattro chiacchiere · Schegge di vita

Fiorentini, ostaggio dei ciclisti

Immagine ironica presa da Facebook
Immagine ironica presa da Facebook

Siamo partiti. o meglio, sono partiti. Noi invece siamo fermi, inchiodati sul posto in ostaggio dei ciclisti. Se volete rendervi conto di come siamo messi date un’occhiata qui e fatevi quattro risate, voi che potete. Almeno avrebbero potuto dotarci di bussole, magari col logo dei mondiali, a futura memoria di questa  emozionante manifestazione.

Intanto già ieri sera sull’autostrada che circonda Firenze si procedeva a passo d’uomo con 12 km di coda (su un tragitto totale di circa 27 km) e passare dall’interno città era pure peggio, io stessa ieri sera verso le 18, 30 (e partendo già dal di fuori delle deviazioni) ho percorso in circa 40 minuti un tragitto che solitamente si fa in 15…

Sul sito del comune di Firenze si legge:
[…Sarà il più grande evento sportivo mai ospitato in città, con una ricaduta di 12 milioni di euro di investimento sulle strade. I Mondiali di ciclismo Toscana 2013 riguarderanno 45 km di percorsi di gara, 10 chilometri di interventi di manutenzione eseguiti o in corso di esecuzione e 35 km di lavori da eseguire. E’ il punto sulla ricaduta dei mondiali di ciclismo del prossimo anno fatto dal sindaco Matteo Renzi a Palazzo Vecchio. Il Comune ha finanziato 3.856.000 euro per le opere eseguite o in corso di esecuzione, e ne investirà 4milioni per quelle che saranno realizzate nel 2013, per un totale di 7.856.000. A questi si aggiungono gli oltre 4milioni di finanziamento regionale. ‘Stiamo mandando avanti le principali partite aperte – ha detto il sindaco Renzi – in particolare quella che riguarda la sfida più grande e più bella che l’amministrazione avrà nel 2013: i mondiali di ciclismo, il più grande evento sportivo mai ospitato a Firenze. In occasione di questi mondiali – ha proseguito Renzi – investiremo sulle strade di Firenze 12 milioni di euro. Sono molto soddisfatto anche per il fatto che quasi la metà dei lavori sarà eseguita di notte, riducendo così i disagi per i cittadini. I lavori riguarderanno l’area Campo di Marte-Rovezzano, il centro storico e in via Pistoiese dove rifaremo le rotonde’…]

E a  proposito di statue e di rotonde, intorno casa mia, in un tragitto di circa 4 km, sono “fiorite” ieri mattina ben 4 statue nuove (due in un giardino che affaccia sulla strada principale e 2  su altrettante rotonde)…

Ora io mi chiedo perché tutti questi soldi vengano stanziati in occasione di questi eventi, e che per il resto dell’anno i fiorentini debbano fare lo slalom sulle piste ciclabili per evitare le radici degli alberi che fuoriescono dall’asfalto, o che i motociclisti rischino ogni giorno la pelle per via delle buche (e dico buche, a volte anche profonde svariati centimetri) nell’asfalto delle strade. E mi chiedo anche perché le autorità cittadine, quando parlano di “riqualificazione” intendano sempre privilegiare il bello a discapito dell’utile…

Godetevi dunque l’emozione di questo mondiale comodamente spaparanzati in poltrona e per chi invece ha programmato una gita a Firenze proprio questa settimana…

“Perdete ogni speranza o voi ch’entrate” (Dante)

Annunci

15 thoughts on “Fiorentini, ostaggio dei ciclisti

  1. Ieri ne stavo parlando giustappunto con una mia amica di Firenze e lei ha tirato i peggiori accidenti a Renzi e a tutta la giunta 😀

    Certo che non dev’essere una cosa bella, sopratutto se dovete sopportare tutto questo per altri giorni.

    Mi piace

  2. Poniamo come “base fondamentale”, puramente teorica al fine di poter avviare una discussione costruttiva, il fatto che il Sindaco di Firenze NON abbia altro scopo che quello di far del bene a Firenze ed ai Fiorentini, che di questa mole di quattrini lui, o i suoi famigliari, o eventuali società ad essi riconducibili NON si metteranno in tasca il becco d’ un quattrino, che egli accingendosi a realizzare questo programma NON dia spinto da ambizioni di potere …. e che questa gigantesca impresa dia anche lavoro a tantissimi che, ora come ora, non ce l’ hanno …. ebbene, anche in tale ipotesi tutta da verificare, a mio parere @Renzi ha scelto la strada più facile : quella di cambiare la storia antica e la cronaca presente stravolgendo il passato, come se Firenze fosse nata …. ehm …. ieri !!!
    Ben più difficile infatti sarebbe stato, per @Renzi e consimili, armonizzare il passato ( glorioso ) di questa città d’ arte con le turbinose e turbolente esigenze create dalla modernità galoppante, adeguarle alle reali esigenze di “tutti” i cittadini di Firenze ( anche quelli che, scegliendo di vivere nel Centro della città, non vogliono giustamente vederselo cancellare o mutare in una squallida e anonima City d’ affari …. ), provvedendo a consolidare il già esistente “da secula seculorum” in modo che statue, chiese, edifici storici non cadano a pezzi ( essendo questa entità già presente, un patrimonio che la Storia, e non le ambizioni personali di un presunto @Bossetto, hanno consegnato all’ umanità ), ad aggiustare le buche delle strade mantenendo, ove esistenti, le pavimentazioni ‘a selciato’, a organizzare in maniera razionale il traffico, divenuto infernale, ed il commercio “alla tutto è permesso purchè si venda” …. insomma a far crescere la città senza mutarne, o cinicamente trafiggere, il cuore !

    Mi piace

  3. Sicuramente tutta questa operazione avrà un bel ritorno economico, tutto starà appunto a vedere come sarà poi investito il denaro rientrato nelle casse comunali. Se questo sarà utilizzato per opere utili alla città e ai suoi cittadini allora ben venga anche una settimana di disagio, in caso contrario sarà forse servito a dare una veloce rassettata alla città, come quando la cameriera pulisce solo in apparenza, magari nascondendo la polvere sotto il tappeto, purché la stanza “sembri” perfettamente in ordine.

    Mi piace

    1. Beh, mi sa che fra poco iniziano i vari “Pitti” ma per quelli ormai siamo attrezzati! 😉

      p.s. Se non hai già programmato tutto il tuo tempo magari ci potremmo vedere per un caffè in giro da qualche parte fra un museo e l’altro, ti va?!?!…

      Mi piace

  4. ECCHECCULO ?!? 😯
    Ehm … @Roxy … ehm … me lo concedi ???
    Non son detti d’ una IFFIORENTINA MALIARDA … come te !!! :mrgreen:

    Postescritto e memoriale ‘ad personam’ !
    @Scruty ???
    Ma … ma …. ehm …. quanti cambiamenti ( positivi ) in te, romana de’ Roma per nascita, iffiorentina for love, scrutatrice d’ universi instancabile per natura ….
    Eppure, di te, non so ancora – mea culpa, mea maxima culpa – quanto segue :
    1) quale facoltà universitaria hai scelto infine … cercando di conciliare l’ utile ( la sicurezza di un posto di lavoro … ) con la passione insita in te : lo scrivere e la letteratura ;
    2) chi sia il fortunato che, a quanto pare, è diventato er tu’ rigazzo ;
    3) come ti trovi …. nella tua nuova realtà di giovane matricola, prossima colonna ;
    4) e l’ universo …. lo scruti ancora ???
    Beh …. in attesa di, penso che abbinarti a @Roxy, gemellarti a questa bravissima artigiana che fà onore alla pittura ed al vivere in pace col mondo …. ti farà comunque bene !!! 😀

    Mi piace

  5. è tanto tempo che non mi arrivano le notifiche dal tuo blog…
    adesso ti ho letta da Silvia e son venuta a vedere… c’è scritto “stai seguendo”
    boh… valli a capire 😀
    tolgo la spunta e la rimetto… vediamo se va…

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...