Intrattenimento · Ridiamoci su · Senza categoria

Un buongiorno ed un sorriso

Buongiorno! Cominciamo bene questo mercoledì con un video divertentissimo?

Annunci

17 thoughts on “Un buongiorno ed un sorriso

  1. Sì …. il video è divertente, ma … ehm … al posto di questi due @maschietti ( davvero bravi … ) avrei preferito che, lo stesso numero danzante, lo avessero fatto due … ehm …. belle @femminelle !
    Ma …. come si dice ???
    “A caval donato, non si guarda in bocca” !!! :mrgreen:

    Mi piace

    1. Ecco lo sapevo! ma in quel caso gli asciugamani avrebbero dovuto essere ben più grandi, ti pare? Ma forse no, intuisco (chissà da cosa…) che dal tuo punto di vista più piccoli sono e meglio è…..sporcaccione!;-) 😀

      Mi piace

  2. Un buongiorno a te.
    Ti posso chiedere un consiglio?
    Vado…Vorrei ridipingere un letto in legno color ciliegio,mi sono documentata sulle tecniche e tutto quanto ma per fare due colori, come ti mostro in questa immagine, devo fare prima tutto di un colore e poi passare quello chiaro?

    Mi piace

    1. Ciao Sabby, si per fare il letto nello stile di quel mobile devi prima preparare il legno passandoci il fondo gesso acrilico oppure la cementite. Poi devi passare due mani del colore più scuro. Una volta asciutto bene il colore di base prendi una candela bianca (spenta! 😉 ) e la passi nei punti dove vuoi che l’usura risulti maggiore, cioè dove vuoi far riaffiorare il colore scuro. Insisti maggiormente nei punti che solitamente si usurano di più, cioè i bordi e gli spigoli. Cerca di non fare un lavoro troppo uniforme altrimenti perderebbe di naturalezza. Poi passi il colore più chiaro, una o due mani, a seconda dell’effetto che vuoi ottenere. Una volta asciutto inizia a passare la carta vetrata a grana medio-fine (180-200) oppure una paglietta per i piatti (asciutta). Vedrai che dove hai passato la candela il colore chiaro verrà via e si intravedrà il colore di fondo.
      Se invece il colore del letto ti piace già così puoi semplicemente rinforzarlo con un impregnante color ciliegio e poi prosegui il lavoro con candela e colore chiaro. Se però il legno non è al naturale ma trattato o lucidato allora devi scartarlo prima di procedere altrimenti qualsiasi colore verrebbe via.
      Per i mobili shabby sono ottimi i colori della linea Fleur della TO-DO. Fluidi, coprenti, opachi e colori adattissimi per lo shabby. Buon lavoro! Poi voglio vedere il risultato però, ok? 🙂

      Mi piace

      1. Cara grazie mille dei consigli però credo che farò un’altra o; siccome ho rifatto le pareti, di due colori, a righe, ora fare il letto di due colori mi sembra troppo. Quindi lo lascio nel suo colore naturale però vorrei ripulirlo dai graffi. Più o meno si fanno le stesse cose che hai scritto, tranne l’utilizzo della candela. Devo pulirlo, levigarlo, e poi dare il suo colore, vero?

        Mi piace

        1. Esatto Sabby, una bella scartavetrata e poi ripassi un impregnante per legno dello stesso colore (ma anche più chiaro se la levigatura è venuta perfetta). Poi a quel punto se vuoi, anziché una finitura con vernice finale trasparente, puoi anche fare una finitura a cera, con la cera ambra.

          Mi piace

          1. Cara penny, diciamo che ho terminato, solo che ho scartavetrato un po’ troppo in alcuni punti e quando ho spennellato l’impregnante del colore del mobile non si è coperto in quei punti 😦

            Mi piace

  3. Per levigatura perfetta intendo uniforme. A volte il legno non prende il colore uniformemente perché in alcuni punti assorbe di più e in altri meno. Quando poi viene scartato con la levigatrice o a mano, succede che nei punti in cui il colore ha preso di più possa rimanere qualche residuo. In quei casi, se metti un impregnante di colore più chiaro ovviamente si noterà la macchia più scura. Se invece la levigatura riesce a riportare il legno perfettamente al suo colore naturale l’impregnante potrà anche essere molto chiaro.

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...