Piccoli inconvenienti quotidiani · Schegge di vita · Senza categoria

Ancora un pochino di pazienza…

Che periodo! La mia naturale lentezza è stata aggravata dalla Nonna Abelarda, che ha pensato bene di movimentare un po’ la situazione prima con una caduta (per fortuna senza conseguenze, già un miracolo vista la situazione delle sue ossa) e poi con  una infezione alle vie respiratorie con relativi dieci giorni di ricovero. Per fortuna dopo i  primi  giorni di preoccupazione ha iniziato a migliorare, ma il lavoro che avevo iniziato ha subìto un pit-stop. Una volta rientrata alla base l’allegra vecchietta,  sono riuscita a  ripartire e a riprendere  lì  da dove lo avevo interrotto.  Il  post del prossimo step del fuoriporta shabby-chic  è pronto già da qualche giorno. Ma come si suol dire, l’imprevisto è sempre in agguato e dall’oggi al domani il cavetto per scaricare le foto dal cellulare al pc ha deciso che non voleva più saperne di funzionare,  quindi  sono ferma finché non me ne procuro un altro (sperando che il problema non sia nell’attacco del telefono…devo fare un paio di prove con un altro cavetto).
A presto! (Spero 😉 )

Annunci

6 thoughts on “Ancora un pochino di pazienza…

  1. Noi … qui stiamo, e qui lieti rimaniamo …. diceva il gran Poeta romano @Orazio i uno dei suoi indimenticabili sonetti !
    Con lacrime o sorrisi, nella pioggia ventosa o sotto il cielo terso, nella buona o nella cattiva sorte, con affetto e stoma da amici, finchè vorrai ! 🙂
    Postescritto : auguri a @Nonna Abelarda di presto e stabile miglioramento … ed in attesa di partecipare al suo BLOB !!! 😀

    Mi piace

  2. Ehm …. questo è il commento mondato da involontari miei errori di battitura !
    🙂
    Noi … qui stiamo, e qui lieti rimaniamo …. diceva il gran Poeta romano @Orazio in uno dei suoi indimenticabili sonetti !
    Con lacrime o sorrisi, nella pioggia ventosa o sotto il cielo terso, nella buona o nella cattiva sorte, con affetto e stima da amici, finchè vorrai ! 🙂
    Postescritto : auguri a @Nonna Abelarda di presto e stabile miglioramento … ed in attesa di partecipare al suo BLOB !!! 😀

    Mi piace

  3. Auguri a Nonna Abelarda e a presto.
    A proposito, una curiosità: hai poi fatto ripristinare il pc danneggiato dai magneti, recuperando il possibile? Quella storia mi ha colpita e da allora non poggio manco una matita sul portatile.
    Ciao,
    Marirò

    Mi piace

    1. No Marirò, non l’ho fatto riparare. Sarebbe stato un azzardo perché il costo era: nessuna spesa se non veniva recuperato niente, ma 549 euro da 1 a 500 gb recuperati e poi a salire se veniva recuperato di più. Capisci che mi sarei potuta ritrovare a pagare 549 euro anche per soli 2 kb recuperati….il gioco non valeva la candela! Ho tenuto da parte l’hard disk, se magari in futuor la tecnologia progredisce e si potesse fare qualcosa. Una sorta di “ibernazione”. Tu continua a non poggiare niente sul pc, non si sa mai! E io intanto ogni tre per due mi faccio salvataggi a destra e a manca 😉 Ciao Ross

      Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...