Piccoli inconvenienti quotidiani · Quattro chiacchiere · Schegge di vita · Senza categoria · W.I.P.

Sopraffatti

"</p(Immagine: http://www.ristrutturazioniediliaroma.com)

La panchina è in stallo, per il momento siamo stati sopraffatti dalla manutenzione della casa. Tutto è iniziato quando prima delle ferie mi è venuta voglia di rimbiancare (anzi di FAR rimbiancare a Maurizio). L’idea iniziale era di partire col salotto, ma piano piano siamo saliti su per le scale, poi è stata la volta del pianerottolo, poi la nostra camera (che vuoi, con l’umidità dell’inverno scorso c’era muffa sulle pareti)…ma guarda qua che finestra, sarebbe tutta da scartare e da riverniciare…e già che ci siamo rifacciamo anche il tinello che fa schifo, e magari io rifaccio anche le fodere delle panche e delle sedie, che l’ho viste in montagna ed erano così cariiiineee….). Insomma, siamo stati travolti dagli eventi e siamo ancora in ballo. E poi dalla settimana prossima Maurizio ricomincia ad aprire il pomeriggio e bisogna approfittare che ora ha più tempo libero. Quindi il progetto della panchina rimasto a metà della sverniciatura e lo riprenderò una volta usciti da queste sabbie mobili. Intanto “Il Santo” mi subisce e mi asseconda, tanto sa già che fra pochi giorni…bomba libero tutti!!!

Annunci

15 thoughts on “Sopraffatti

    1. Vero Jim, lui però lo è molto più di me, oltre al lavoro ha tanti di quegli interessi:la moto, la bicicletta e la corsa, la legna, e i funghi (che fa sempre controllare perché a lui piace andare nel bosco ogni tanto a cercarli ma non li conosce molto bene) e poi…ci sono io, che quando non ha da fare glielo trovo! 😀

      Mi piace

  1. Il @Santo … ti subisce e ti asseconda ?!?!? 😯
    BRAVO @MAURIZIO !
    La felicità coniugale si rinforza “anche” col pennello in mano ! :mrgreen:

    Mi piace

    1. E soprattutto la cosa è reciproca, anch’io lo subisco e lo assecondo nelle sue “trovate”.
      Ma a proposito di questo il più forte era mio babbo, che quando diceva “mi è venuta un’idea” tutti se la davano a gambe 😀

      Mi piace

  2. Non è che mi presteresti il Santo per un po’ di tempo? Giuro, lo utilizzerò solo per le ristruttrazioni e te le restituirò intonso! Ho giusto qualche parte di casa che urla aiuto, e non posso contare su Attila… 😉

    Mi piace

      1. Guarda, che a una che sopporta Attila da vent’anni, il brontolio del Santo scuce un baffo! Tu pensa che Attila lo chiamiamo “Formato pdf”, dove pdf viene considerato acronimo di Pila De Faciòli (che borbotta sempre, è un modo di dire romanesco)

        Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...