Lavoretti di tecniche varie · Senza categoria · W.I.P.

Recupero… al volo!

Era da un po’ che  il vecchio porta-scottex in plastica arancione (orrendo) mi era venuto a noia, e che avevo voglia di rifarlo da me, semplice semplice,  in legno. Mentre ero in stallo con la gabbietta ho recuperato per la casa un po’ di materiale in disuso e, segando e forando, scartando e dipingendo è venuto fuori.

Questi i materiali di recupero:

– base di una vecchiiisssima abat-jour
– palo per tenda con pomello
– astina in legno

Portascottex1

Prima fase della lavorazionePortascottex2

Ed eccolo al lavoro….Portascottex3

Prossimo giro, prossima corsa!

Annunci

5 thoughts on “Recupero… al volo!

  1. Prossimo giro … prossima corsa ?!? 😯
    Dopo anni che ti leggo, cara @Roxy, e che ti ammiro per le tue qualità di inventiva e capacità di pittura e restauro, ancora mi sorprendo nel vedere come, scarti dei più variegati oggetti e/o oggetti da anni in disuso, raggiunti da te, e da te rimodificati e/o restaurati, divengano, come sfiorati da una bacchetta magica, altro di più bello, o rinascano a nuova vita dopo un non breve letargo .
    Magia dei colori e del virtuoso restauro …. incanto che solo l’ amore per le cose, oltre a quello per gli esseri viventi, sa dare, strappando ogni cosa all’ oblìo, e ad essa donando umana immortalità .
    B=R=A=V=A !!! 😀

    Mi piace

    1. Mio figlio invece (che non ama per niente lo stile shabby) mi ha detto: “Hai preso roba vecchia, hai rifatto una cosa nuova e…sembra vecchia lo stesso!” Che tenero vero? Menomale che ho voi, che mi tirate su il morale con i vostri apprezzamenti 😉

      p.s. peccato che la bacchetta magica non esiste, la userei non tanto per le mie creazioni ma per le pulizie! 😀

      Mi piace

  2. Mah …. @Rossana cara, la mia NON è ammirazione “a prescindere”, da contrapporre alle riflessioni negative del tuo figliolo più piccolo, bensì è maturità d’ età ( la stessa a cui, a parer mio, perverrà tuo figlio crescendo ), che mi fà constatare che il restauro più bello e più efficace è proprio quello che, a lavori finiti, lascia sì alla vista l’ oggetto “ancora vecchio”, ma moooolto più resistente agli oltraggi del tempo che verrà dopo l’ ultimo, ed efficace, restauro ! 🙂

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...