Lavoretti di tecniche varie · Senza categoria

Pirografia… in libreria!

Come avevo anticipato nel post precedente ,  sono tornata al legno. Ho deciso di sperimentare finalmente un attrezzo che mi ero fatta regalare per il mio compleanno l’anno scorso e che ancora non avevo provato davvero. Si tratta del Versatip di Dremel, un piccolo utensile multifunzione a gas  che può essere usato come saldatore, pirografo, embosser ecc. Questa volta ho voluto provare la funzionalità pirografo.
Avevo acquistato 6 portariviste grezzi di Ikea e ho deciso di pirografarli.

Contenitori1

Ho ricalcato con la carta grafite un disegno che rappresenta un paesaggio di campagna, suddiviso su tre dei contenitori e poi ho acceso il Versatip ed ho ripassato i contorni del disegno, che sono stati così “stampati a fuoco” nel legno.

Contenitori2

Ho ripetuto sugli altri tre contenitori con alcune piccole variazioni.

Ho colorato in sfumatura con gli acrilici molto diluiti in modo da ottenere un effetto acquerello.

Contenitori3

E adesso finalmente tutte le riviste sono in ordine!

Considerazioni: A parte alcune imperfezioni doute all’insperienza (un paio di bruciature impreiste a causa dell’eccessiva inclinazione della torcia) devo dire che mi sono divertita.
Io ho realizzato questi contenitori con la punta per saldatura, ma esiste un set di 4 punte da pirografia al costo di circa 18 euro, che mi farò assolutamete regalare al la prossima occasione.

Intanto…..è finalmente arrivato il piedino da freemotion per la macchina da cucire!!! Prossimamente  (appena avrò fatto un po’ di pratica) riaprirò la famosa parentesi 😉

Bye bye!

Annunci

11 thoughts on “Pirografia… in libreria!

        1. Grazie! Mi sarebbe proprio di aiuto, io in questi casi più che copia-incolla non so fare. Per i colori poi però mi spieghi come si fa a cambiarli? Così quando cambio testata e sfondo riesco (forse) a modificarlo da me.

          Mi piace

  1. Sei una gran professionista …. che se, la memoria immediata ( quella, per intenderci, che ci fà trovare subito le mutande, anzichè i pedalini o le giarrettiere ) qualche volta ti fà difetto !
    Aspetto di vedere, con malcelata curiosità, i tuoi due nuovi “lavoretti” ! 😀

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...