Saluti e auguri · Senza categoria

AUGURI MAMME!

FB_IMG_1462217627352 (1)
(Foto dal web)

Mi ha molto colpito questa storia di amore materno che risale al 1996, ma che ho letto solo recentemente.
Scarlett, una gatta che viveva in un garage insieme ai suoi cuccioli fu messa a dura prova quando in quel garage divampò un incendio. Mentre i vigili del fuoco cercavano di domarlo lei si gettò fra le fiamme per cinque volte, portando fuori i suoi cuccioli uno ad uno. Solo quando tutti furono in salvo, e quando ormai i suoi occhi erano ridotti a vesciche, svenne stremata. Ci vollero tre mesi di terapia intensiva per farla guarire.

Brava Scarlett, Mamma con la M maiuscola.

Scarlett
(Foto dal web)
Annunci

10 thoughts on “AUGURI MAMME!

  1. Una bella, commovente storia sull’ amore di mamma !
    Ti confesso, @Roxy cara, che mentre la leggevo, pensavo : “Ma quella noce ingiallita spaccata in due, quella noce inacidita e quindi non più riguardabile come una metafora dell’ amore, non sarà per caso anche IMMANGIABILE” ??? 😯
    Poi, la bellezza dell’ immagine ( passerotta con passerotti … ) mi ha dato una risposta : l’ amore in sè, l’ amore di mamma e/o di padre … l’ amore tout court, NON INACIDIRA’ MAI … e, come una noce ( sorrentina ) appena staccata dal ramo a giugno ricca di polpa deliziosa e croccante, di quel cibo potremo pascerci fino alla fine del tempo ! 😀

    Mi piace

    1. Mia mamma ha un ciondolo che le regalò mio babbo tanto tempo fa. Dietro c’è un’incisione che dice: “Più di ieri, meno di domani”
      L’amore vero è così, caro @Bruno, non inacidisce, non ingiallisce, non sfiorisce mai.
      Al contrario migliora, matura e cresce nel tempo.
      Oddio ora mi si scopre la vena romantica! 😉

      Mi piace

  2. Ora ti scopri ROMANTICA ??? 😯
    Ommioddio, oggesù santanna giuseppe e maria … è vero, Tu l’ hai sempre saputo nascondere questo lato dolcissimo del tuo carattere, inforcando jeans e moto, facendo a pugni per la strada, scavalcando muri e muretti come un maschiaccio ( agilissima & prensile non ostante … ehm …. tutto quel ben di dio che te porti deretro ), riparando motori e caccavelle, ma Io, io che ti conosco come il mio spadone da ordalìa, io che, Cavaliere Errante senza respiro non di rado mi fermo a sostare in questo tuo spazio deliziosamente agghindato … io lo sapevo fin dall’ inizio, e non se l’ abbiano a male i tre uomini di famiglia se affermo, qui e coram populo, che è il lato che più amo in te, bandone o non bandone !!! 😀

    Mi piace

Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...