cucito creativo · L'Atelier di Smemorina · Senza categoria

Questione di stile

Già, perchè seppure rifugga come la peste l’umanizzazione degli animali, un piccolo tocco può farli risultare più particolari senza snaturarli… tempo fa, quando ancora non ero L’Atelier di Smemorina, la signora dove acquisto  le stoffe mi disse che un negozio per animali cercava qualcuno per realizzare in modo artigianale accessori per cani e gatti.

Detto fatto, pronti attenti via! Realizzai dei campioni da sottoporre, eccoli qua:

Accessori per l’auto

Abordo

Osso

Colletti e fiocchetto per collare
Colletti
Fiocchetto

Bandana double-face, per collare…
Bandanacollare

…e da annodare
Bandananodo

E una bella sfilata finale è d’obbligo! Che ne dite del mio modello d’eccezione? 🙂

Kimibandana
Ovviamente lui non è in vendita!

😉

 

 

cucito creativo · L'Atelier di Smemorina · Senza categoria

Bau, bau – micio, micio

Non ricordo bene chi lo diceva ma mi sembra adatto per presentare un altro progetto che ho realizzato di recente. Come accennavo nel post precedente si tratta di una borsa trasportino per cani di piccola taglia, e – perché no – anche per teneri micetti (tigri del Bengala escluse 😉 )

Si tratta di una borsa monospalla, chiusa con cerniera, con una apertura frontale in modo che il vostro amico a 4 zampe possa curiosare all’esterno (e respirare, il che non guasta) e un gancio di sicurezza così che non tenti il suicidio gettandosi fuori durante le vostre interminabili giornate di shopping sfrenato 😀

Una stoffa in cotone americano, una simpatica fantasia con tanti buffi cagnolini era proprio l’ideale per questo progetto.

BorsaTrasportino1

E l’interno a contrasto di un bel colore vivace, ripreso in vari particolari anche all’esterno.

BorsaTrasportino2

Alcuni dettagli rifiniscono tutto l’insieme in modo armonico…

BorsaTrasportino3

E ovviamente, sono a disposizione se qualcuno è interessato. Potete contattarmi via mail, via messaggio su facebook, oppure fate un fischio, segnali di fumo, insomma vedete voi 😀

Alla prossima!

cucito creativo · L'Atelier di Smemorina · Senza categoria

L’Atelier di Smemorina – primi progetti

AtelierLogoFb

Benvenuti al “taglio del nastro” virtuale del mia nuova attività, che affianca (e non sostituisce) quella di decorazione e pittura di Pennelli Ribelli.

DS_MangoTango_Add-On_Ribbon_Green

I primissimi progetti di cucito li ho realizzati già un po’ di tempo fa, quando ancora L’Atelier non esisteva. Se ve li siete persi e siete curiosi potete dare una sbirciatina alla pagina “Feltro e Cucito”, oppure alla categoria “Cucito creativo”.

Ma ora che ho il nome, il logo, e le etichette, tutti i progetti di cucito che realizzerò saranno sotto l’insegna che vedete qui sopra 🙂

L”artefice del logo e delle etichette è Mariarosa, che ha interpretato a meraviglia i miei desideri e li ha realizzati: JHOBBYES!

Ecco a voi i progetti inaugurali, due sporte in plastica che mi è stato chiesto di foderare.

La richiesta era questa: una fodera con una fantasia in bianco e nero, double- face, con  una parte eccedente che coprisse l’apertura sulla sommità.

E siccome a me piace complicarmi la vita ci ho messo il carico….perché non farla in modo che entrambe le fantasie si vedessero su entrambe le parti? Studia che ti ristudia ecco il risultato.

123

Questa è piaciuta così tanto che me ne hanno commissionata subito un’altra, stavolta a colori vivaci. Ecco la versione 2.0 🙂

49

5

Prossimo progetto (già realizzato, il post arriva appena ho sistemato le foto) un coloratissimo…trasportino per cani!

 

cucito creativo · Lavoretti di tecniche varie · Quattro chiacchiere · Senza categoria

Sondaggio: Nomen omen

Isolated chaulkboard that states "hello, my name is"
(Foto dal web)

Come sapete non riesco a indirizzare la mia passione per il fai-da-te in una sola direzione. E, spaziando fra le varie tecniche, mi si presenta ora un quesito, che vi giro:
visto che ho iniziato a realizzare oggetti di cucito creativo sia in stoffa che in feltro, mi piacerebbe fare realizzare delle etichette in stoffa da cucire sui pezzi creati.
Qui si pone il problema: Pennelli Ribelli non è certo adatto a degli articoli di cucito, ma non lo voglio abbandonare. Vorrei piuttosto creare una linea che porti un altro nome, piu adatto al genere. Mi aiutate?

Forza allora, fuori le idee 🙂